0172 375491 010 6503633 info@allasiaviaggi.it

Login

Iscriviti

Creando l'account sarai in grado di tenere sotto controllo lo stato dei tuoi pagamenti e molto altro.
Username*
Password*
Conferma Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Stato*
*Creando l'account dichiari di essere d'accordo con Condizioni di vendita e la Cookies / Privacy Policy.

Hai già un account?

Login

Condizioni di vendita

Premessa

Questo sito web è gestito da Allasia Viaggi di Autolinee Allasia srl con sede in Savigliano (CN) Via Mutuo Soccorso 13 P.I. 00722590049 Tel.0172 33228 – Fax 0172 715102- Email info@allasiaviaggi.it

Le presenti condizioni di viaggio disciplinano la prenotazione di viaggi e il trasporto passeggeri su gomma effettuati dalla suddetta società o dalla rete pullman da essa gestita e/o collegata.

Utilizzando questo sito l’utente si impegna a comprendere ed accettare tutte le condizioni del servizio contenute in questo documento.

Le presenti condizioni potrebbero subire variazioni senza preavviso.

1. Informazioni generali

I Sig. Viaggiatori sono invitati a recarsi alla fermata almeno 10 minuti prima rispetto al previsto orario di partenza del pullman. L’acquisto di ticket elettronico costituisce titolo di viaggio, con validità fiscale e legale. Le prenotazioni per il viaggio organizzato da Allasia Viaggi sono obbligatorie. Il titolo di viaggio ha validità esclusivamente per il giorno, l’ora e la corsa indicata sullo stesso e deve essere presentato ad ogni richiesta del personale di servizio. I biglietti sono nominativi e non cedibili, danno diritto al posto a sedere che non può essere preassegnato.
Il “viaggio in giornata” include la fornitura di un servizio non acquisito in disponibilità precedentemente e che viene svolto su incarico e richiesta dei partecipanti. Tale servizio non ha le caratteristiche del “pacchetto viaggio” regolato dal D.Lgs. n. 111 del 17/03/1995 e successive modifiche e dal Codice del Consumo pur rientrando nell’ambito organizzativo dell’agenzia viaggi.

2. Tariffe

Le tariffe applicate sono quelle visualizzate sul portale al momento dell’acquisto e rimangono valide se l’acquisto è andato a buon fine. Le tariffe possono subire variazioni senza preavviso. Le tariffe indicate sul portale potrebbero essere differenti da quelle applicate normalmente dal vettore o attraverso i suoi canali di vendita. Tutti i costi accessori o maggiorazioni che compongono il totale della transazione sono indicati separatamente dalle tariffe.

3. Pagamento online

Allasia Viaggi garantisce un pagamento sicuro con tecnologia SSL (Secure Socker Lyayer) affidandosi al gateway di pagamento Stripe, piattaforma che risponde ai più alti standard di sicurezza. Allasia Viaggi non entra mai in possesso dei dati della carta di credito utilizzata per il pagamento. Il Sistema Stripe cripta tutte le comunicazioni fra il computer dell’utente e il server della Banca impedendo l’intercettazione delle informazioni.

4. Conferma, annullamenti e rimborssi

L’iscrizione e la prenotazione al viaggio prevedono il saldo contestuale dell’intero importo. Il viaggio è confermato solo al raggiungimento del numero minimo di 35 prenotazioni effettive, ove non diversamente specificato. In caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, Allasia Viaggi si riserva la facoltà di annullare il viaggio comunicandolo per mail almeno 5 giorni prima della partenza.

Qualora il viaggio non venga confermato, verrà restituito l’intero importo corrisposto dal cliente con riaccredito sulla propria carta di credito, entro 11 giorni lavorativi dall’annullamento del viaggio.

5. Annullamento del viaggio per cause di forza maggiore

L’organizzatore ai sensi dell’art. 91 del D.L. 206 del 06/09/2005 può annullare il contratto di viaggio, totalmente o parzialmente, senza alcuna indennità, per circostanze di carattere eccezionale o per eventi imprevedibili in qualunque momento prima della partenza previa immediata comunicazione.
Allasia Viaggi non effettua cambi e/o rimborsi per i titoli acquistati sul portale. L’annullamento da parte del cliente o la rinuncia al viaggio per qualunque motivo, non da diritto ad alcun rimborso.

6. Bagaglio

Ad ogni viaggiatore è consentito il trasporto di un solo bagaglio a mano da sistemare nella bagagliera. Sul bus sono ammesse solamente piccole borse/zaini che dovranno essere posizionati nelle apposite cappelliere.
Il bagaglio e l’attrezzatura restano, per tutta la durata del viaggio sotto la custodia del viaggiatore. Allasia Viaggi e il vettore declinano ogni responsabilità per eventuali danni, smarrimento e furti di bagagli od oggetti in genere, depositati o lasciati a bordo del pullman.

7. Animali

A bordo dei pullman non sono ammessi animali ad eccezione di cani guida per non vedenti. Per quanto riguarda gli animali domestici di piccola taglia si prega di richiedere autorizzazione preventiva durante la prenotazione. In ogni caso gli stessi dovranno essere custoditi in apposite ceste, gabbie o altri contenitori di dimensioni ridotte a condizione che non arrechino disturbo agli altri viaggiatori.

8. Variazioni di programma

L’organizzatore, prima della partenza, ha la facoltà di modificare in modo significativo il programma di viaggio.
Dopo la partenza, ove una parte essenziale dei servizi previsti dal contratto non possa essere effettuata, l’organizzatore predisporrà soluzioni alternative adeguate per la prosecuzione del viaggio.

9. Obbligo del turista e particolari esigenze

I partecipanti per fini assicurativi e di riconoscimento, sono tenuti a presentare, se richiesto, un documento di identità (Carta d’ identità valida) che attesti l’effettiva corrispondenza dei dati del viaggiatore con quelli registrati in fase di prenotazione e di acquisto del viaggio.
I partecipanti hanno l’obbligo di comunicare la propria cittadinanza, se diversa da quella italiana, e dovranno essere muniti di passaporto individuale o di altro documento per l’espatrio valido per tutti i paesi toccati dall’itinerario, nonché di visti di soggiorno o di transito e/o certificati sanitari ove richiesti.
La Società non assume, di fronte al viaggiatore, alcuna responsabilità nel caso in cui questi non attenendosi alle disposizioni di cui sopra, venga fermato dalla polizia di frontiera in dogana.
Il viaggiatore deve attenersi alla disposizione impartite dalle dogane, dalle autorità fiscali e di polizia od altre autorità amministrative, tanto per ciò che riguarda la propria persona, quanto per ciò concerne il controllo dei bagagli, colli a mano ecc.
Il turista comunicherà altresì per iscritto all´organizzatore, all´atto della prenotazione, le particolari richieste personali che potranno formare oggetto di accordi specifici sulle modalità del viaggio, sempre che ne risulti possibile l´attuazione.
I bambini sotto i 18 anni devono essere accompagnati da un genitore o tutore legale.

10. Norme di comportamento

A bordo del pullman il viaggiatore è tenuto al rispetto delle seguenti regole di carattere generale:
OBBLIGO DI: rispettare eventuali istruzioni impartite dal personale conducente e di accompagnamento; occupare un solo posto a sedere; indossare sempre la cintura di sicurezza ed eventuali altri dispositivi di ritenuta; rispettare la pulizia del pullman e delle attrezzature ivi presenti.
DIVIETO DI: parlare o distrarre in altro modo il conducente durante la guida del pullman; arrecare disturbo agli altri passeggeri; fumare, consumare bevande alcoliche e assumere sostanze stupefacenti; trasportare sostanze e/o oggetti nocivi e/o pericolosi e/o illegali; gettare oggetti dal veicolo; ingombrare, senza giustificato motivo, le zone di salita o discesa dal pullman; depositare i bagagli lungo i corridoi o le scale del pullman o sostare in piedi durante la marcia del veicolo; compromettere in qualsiasi modo la regolarità e la sicurezza del viaggio e il livello del servizio.
In caso di mancato rispetto delle suddette prescrizioni, Allasia Viaggi ed il vettore declinano ogni responsabilità.
Il viaggiatore responsabile di eventuali danni cagionati, per dolo o colpa, ai passeggeri e/o al mezzo di trasporto e/o ai suoi accessori dovrà rispondere personalmente al risarcimento dei danni.

11. Reclami

Ogni mancanza nell’esecuzione del contratto deve essere contestata senza ritardo affinché l’organizzatore, il suo rappresentante locale o l’accompagnatore vi pongano tempestivamente rimedio. Il viaggiatore può altresì sporgere reclamo mediante invio di raccomandata A/R all’organizzatore o al venditore entro e non oltre 3 giorni dalla data di rientro del viaggio allegando un documento di identità e documentazione relativa. Tuttavia, l’organizzatore andrà esente da qualunque responsabilità, per gli eventi che siano stati contestati solo al rientro e che avrebbero potuto trovare rimedio qualora evidenziati agli operatori nel corso del viaggio.

12. Foro competente

Per qualsiasi controversia relativa al presente contratto sarà competente il Foro di Cuneo.